Per una filiera più sostenibile: da sempre
e da oggi molto di più

Partiamo da una materia prima rinnovabile e sostenibile per natura: la cellulosa (e la nostra viene tutta da piantagioni controllate).
Aggiungiamo acqua, che poi restituiamo pulita a valle delle nostre cartiere.
Usiamo energia, il meno possibile, da fonti il più pulite possibile.
Rendiamo adesiva una parte delle nostre carte, insieme ad altri materiali, cercando di scegliere quelli più facilmente riciclabili, lavorando con clienti e fornitori per migliorare la sostenibilità dell’intera filiera.

Tutto questo, che è il nostro mestiere da molto tempo, lo facciamo in primis con le nostre persone, curando che ogni loro talento venga valorizzato, che tutti possano agire in totale sicurezza, e che in azienda non ci siano discriminazioni di alcun genere. Lo stesso chiediamo ai nostri fornitori, per un rispetto dei diritti umani e della biodiversità anche a monte del nostro operare.

 

C'è un momento per andare avanti:
questo.

Il cambiamento climatico impone a tutti un cambio di passo nell’impegno nella riduzione dell’impatto ambientale e delle emissioni di gas serra.
Questo significa pensare a come riciclare quello che possiamo, a come ridurre gli spessori, a come eliminare gli scarti dei nostri materiali. Questo significa sapere di avere una precisa responsabilità sui temi ESG.

Per questo negli ultimi 10 mesi abbiamo messo in atto un piano di accelerazione e studiato un programma ambizioso per i prossimi 10 anni che coinvolgesse ogni area della nostra azienda, dallo sviluppo prodotto, alla produzione e logistica, dagli acquisti alla finanza, fino alle risorse umane.

Da dove siamo partiti:
la nostra matrice di materialità

Abbiamo selezionato tra i Sustainable Development Goals delle Nazioni Unite quelli su cui Fedrigoni può dare il maggiore contributo, 12 aree su 17.

Abbiamo quindi progettato la nostra matrice di materialità che ci ha guidato per capire quali fossero le aree davvero rilevanti per il nostro Gruppo: quelli evidenziati in matrice sono gli obiettivi di miglioramento che abbiamo scelto di perseguire.

I nostri obiettivi
per il 2030

Impatto sull’ambiente, sulle persone, gestione etica della nostra governance. Abbiamo scelto di lavorare su basi rigorose e scientifiche per l’obiettivo più sfidante: la riduzione di emissioni nocive in atmosfera, di CO2 in particolare.

-30%

Emissioni

Entro il 2030 ridurremo le emissioni di anidride carbonica del 30%.
Science Based Targets è l’istituto e la metodologia che abbiamo scelto di seguire e che avvalora i nostri sforzi.

(rispetto all'anno base 2019)

+45%

Fornitori qualificati ESG

Passeremo dal 50% al 95% del nostro procurement spending, valutato secondo criteri ESG.

(rispetto all'anno base 2020)

95%

Acqua

Entro il 2030 vogliamo arrivare a restituire all'ambiente il 95% di acqua pulita.

*(rispetto all'anno base 2021 =90% )

100%

Recupero rifiuti industriali

Vogliamo generare meno scarti e rifiuti nei processi produttivi e avere un canale di riutilizzo per i rifiuti senza smaltimento in discarica. Oggi il nostro tasso di riutilizzo è 80%.

-60%

Infortuni

Vogliamo arrivare ad avere - 60% di incidenti sul lavoro.

(rispetto all'anno base 2020)

30%

Donne In posizioni manageriali

Vogliamo passare dal 20 al 30% di donne in posizioni manageriali.

(rispetto all'anno base 2020)

Il nostro viaggio inizia da lontano

Da molti anni per Fedrigoni la sostenibilità vive nel modo in cui lavoriamo, non è un esercizio di stile in una sezione del sito o del bilancio.

 

1996

Credere nell’economia circolare

Nasce la gamma Freelife, la prima carta speciale sul mercato prodotta con riciclo di qualità (pre e post-consumer).

1998

Ridurre e ottimizzare l’uso di energia

Ad Arco viene installato il primo cogeneratore e viene varato il primo Codice Etico di gruppo.

2000

Mettere nero su bianco i nostri obiettivi

Viene redatto il primo bilancio ambientale aziendale.

2014

Certificare tutta la materia prima fibrosa

Viene raggiunto il target 100% di cellulosa certificata FSC.

2021

Raggiungere nuovi orizzonti

Viene studiato e lanciato il Piano ESG 2030

Un passo avanti, ogni giorno

Environment:
per l’ambiente intorno a noi

Con un impegno che parte dal nostro top management, nei prossimi dieci anni vogliamo diventare i migliori nel nostro settore, e per questo abbiamo davanti un percorso preciso e sfidante per ridurre le emissioni in atmosfera, migliorare la nostra gestione dei rifiuti, restituire all’ambiente una percentuale sempre maggiore di acqua fresca, scegliere bene i nostri fornitori e per poter fornire ai nostri clienti un’offerta sempre più sostenibile.

 

Social:
per le persone intorno a noi

Ci impegniamo per diventare uno dei migliori luoghi di lavoro dove sia tutelata la sicurezza e la sicurezza delle nostre 4000 persone, dove tutti possano crescere, esprimere il loro potenziale e avere la possibilità di fare la differenza, in un clima aperto di collaborazione, e di pari opportunità tra uomini e donne.

 

Governance:
per l'etica, dentro di noi

Il Gruppo Fedrigoni è allineato ai più moderni standard di governance e la determinazione sul miglioramento in tutte le tematiche ESG viene dal vertice dell’azienda.

 

International reporting standard

Diamo ai clienti prodotti e processi produttivi più sostenibili, riconosciuti a livello internazionale e verificati da terze parti indipendenti.
Il nostro gruppo opera in conformità con questi standard, per alcuni già dal 1993.

 

FSC®

Oggi il 100% della carta prodotta da Fedrigoni è certificata FSC® (CoC/Controlled Wood). Anche la cellulosa acquistata proviene da foreste aderenti a questa certificazione.

GRI

Il Report Sostenibilità 2020 in prossima uscita sarà completamente allineato agli standard GRI, che hanno come obbiettivo quello di creare un lessico comune per le aziende.

UN SDG

I Sustainable Development Goals (SDGs) sono obiettivi comuni adottati dagli stati membri delle Nazioni Unite nel 2015, come chiamata universale all’azione per riuscire a diminuire, entro il 2030, il livello di povertà, a proteggere il pianeta, assicurando la pace a tutte le persone che lo abitano.

 

 

FSC®

Per la tutela e la protezione del patrimonio forestale

PFEC

Per la tutela e la protezione del patrimonio forestale

BRC

Per la sicurezza igienico-sanitaria degli imballaggi nel settore alimentare

WWF Env

Paper Company Index - Volunteer participant to the WWF Environmental Paper Company Index since 2013

ISO 9001

ISO 14001

ISO 45001

UNE 166002