Il nostro impegno per promuovere il benessere in azienda

Great resignation (grandi dimissioni) e quite quitting (abbandono silenzioso) sono due locuzioni che ultimamente si sentono spesso in relazione a diversi contesti lavorativi e occupazionali. Si tratta di due fenomeni legati al post pandemia ma anche all’evoluzione culturale e sociale che si caratterizza per una maggiore ricerca, da parte delle persone, di benessere e di valori anche nel proprio work-life balance.
Per un’azienda, prendersi cura delle proprie persone, creando un clima lavorativo sereno, coinvolgente, stimolante, è oggi non solo un tema ‘etico’, ma l’unica strategia per trattenere i talenti. I primi presupposti del benessere dei dipendenti si creano quindi già nell’ambiente in cui lavorano.

In questa Pillola di Sostenibilità, parliamo dei 6 fattori cruciali per migliorare il benessere delle persone in azienda e delle iniziative che Fedrigoni sta mettendo in campo in tal senso.

Le Pillole di Sostenibilità sono redatte dal Sustainability Team di Fedrigoni.

PDFLeggi e scopri di più

Potrebbe interessarti anche
 

Cover

Perché è necessaria la transizione ‘plastic to paper’

I soli imballaggi in plastica rappresentano il 26% del volume totale della plastica prodotta e utilizzata nel mondo e, nonostante offrano benefici economici diretti e indiretti (in partico-lare il livello di conservazione delle merci e il consumo di carburante per il trasporto grazie al peso ridotto dell’imballaggio), il loro basso livello di riciclo li rende...