Vogliamo ridurre le emissioni di CO2. Non solo sulla carta.

Il nostro cammino inizia da lontano – anni Novanta per la precisione – quando l’attenzione per l’ambiente non era forte come oggi.
Fino a ora, il nostro impegno ci ha visto investire in operazione di efficientamento dell’uso della nostre risorse e dei nostri impianti di cogenerazione alimentati a gas naturale (molte cartiere fuori dall’Europa sono tuttora alimentate a gasolio o carbone), in modo da permettere il risparmio energetico e assicurare una drastica riduzione di emissioni grazie al minor consumo di combustibile. Oggi, il 2030 ci pone nuove esigenze da affrontare e traguardi da raggiungere e, per il 2050, puntiamo a far raggiungere al nostro Gruppo la piena Carbon Neutrality.

2020: I nostri numeri

CO2Toggle

-30%

Emissioni di CO2 in atmosfera

Ridurremo del 30% le emissioni atmosferiche di gas serra derivanti dai nostri processi produttivi e dall’uso di energia elettrica.

Energia primariaToggle

40%

Energia primaria risparmiata

Usando impianti di cogenerazione, risparmiamo il 40% di energia primaria su quella altrimenti derivata da produzione separata (termica ed elettrica).

NOxToggle

-47%

NOx derivati dalla produzione

La percentuale di NOx (ossidi di azoto) che abbiamo eliminato dal nostro processo di produzione.

Energia rinnovabileToggle

5%

Energia da fonti rinnovabili

Il fabbisogno energetico sul totale del consumo di uno stabilimento che otteniamo grazie all’installazione di turbine idroelettriche in alcuni dei nostri siti.

Carbon Progress: 30% di CO2 in meno

Calcolo della Carbon Footprint di Gruppo

Vogliamo garantire la piena trasparenza della nostra catena del valore – dalla scelta dei fornitori fino al trasporto e alla distribuzione – ed ecco perché ci siamo impegnati a calcolare il ciclo di vita dei nostri prodotti e a ridurre le emissioni Scope 1, 2, e 3 in ottemperanza alla metodologia SBT (Science-Based Targets).

Energia da fonti rinnovabili ed efficienti

Portiamo avanti politiche di Green Sourcing per le nostre fonti di energia, in modo da approvvigionarci, ove possibile, tramite fonti rinnovabili.
Siamo inoltre sempre attenti a potenziare l’uso delle energie rinnovabili degli impianti presenti nei nostri stabilimenti e uffici (in particolare idroelettrico e solare, presenti ad oggi in 4 dei nostri stabilimenti e uffici).

Ottimizzazione degli stabilimenti esistenti

Ottimizzazione di funzionamento e rendimento dei nostri impianti di cogenerazione, apporto di migliorie agli impianti di vapore e raffinazione, installazione di nuovi addensatori e sostituzione delle lampadine dei nostri stabilimenti con equivalenti a minore consumo energetico: i nostri interventi di efficientamento coinvolgono molti tra i nostri stabilimenti, per proseguire nella stessa direzione, senza lasciare indietro nessuno.