Fabriano is All Around, il linguaggio universale del disegno incontra le comunità

Dal 2016, Fedrigoni organizza con Fabriano il Festival del Disegno. Centinaia di appuntamenti gratuiti in tutta Italia, con la missione di far riscoprire ad adulti e bambini il disegno come forma espressiva. Per l’edizione 2022, per un mese intero la penisola si è colorata di illustrazioni, grafiche e…tutto quello che si può fare con la prestigiosa carta e i materiali Fabriano, dagli origami ai vasi. Il Festival è iniziato a Milano grazie alla collaborazione con il Comune ed è proseguito con Fabriano is All Around. La creatività è un valore umano importante per Fedrigoni. Un valore che per FABRIANO, storico brand del Gruppo, diventa un punto di contatto con le comunità.
Bambini, giovani, adulti, persone di ogni età hanno partecipato il 10 e 11 settembre scorsi, nei cortili del Castello Sforzesco di Milano, alla prima tappa di questo Festival ricco di atelier artistici e workshop, tenuti da esperti nel loro campo: illustratori e artisti come Giulia Orecchia (che ha ideato anche la grafica di questa edizione del Festival), Alessandro Sanna, Elisa Talentino, Francesca Zoboli, Silvia Gasparetto, Alicia Baladan, Andrea Antinori, Alberto Madrigal, Mattia Bonora, l’illustratrice e youtuber Fraffrog. Professionisti accomunati da una grande creatività e fantasia, che in queste giornate hanno messo a disposizione il proprio talento per fare in modo che anche altri possano esprimerlo. Dall’appuntamento milanese, si è dato il via a Fabriano is All Around, un evento che coinvolge per un mese intero, tutta l’Italia: ogni anno più 300 eventi organizzati in 100 città italiane.

Mentre le due giornate del Festival del Disegno a Milano sono organizzate e gestite direttamente da FABRIANO, nel resto dello Stivale sono le realtà dei territori che curano direttamente gli eventi. Musei, scuole, associazioni culturali, biblioteche, istituzioni di tante città grandi e piccole hanno aderito al Festival realizzando eventi dedicati al disegno e a tutte le sue forme e FABRIANO le ha supportati in diversi modi, a cominciare dalla fornitura di tutto il materiale necessario. Con una call to action lanciata attraverso i canali online, siti e social, si raccolgono proposte e candidature che devono rispondere a determinati criteri, a cominciare dalla gratuità e dall’inclusività: i laboratori devono sempre essere eventi aperti e accessibili a tutti. Tutti devono condividere lo scopo che dall’origine accompagna questa rassegna: riscoprire la bellezza del disegno, dell’illustrazione e della pittura, come forme artistiche ed espressive, come linguaggio universale che libera la fantasia, eleva la creatività, supera barriere, diverte e unisce.
Forme e processi del mondo vegetale sono stati un altro dei protagonisti del Festival grazie alla presenza del botanico Stefano Mancuso, fondatore della neurobiologia vegetale e appassionato divulgatore, che ha creato un originale trait d’union tra questi e il mondo dell’illustrazione, confermando il disegno come uno strumento di comprensione del mondo naturale.
Dal 2016 il Festival a cura di FABRIANO è un appuntamento dedicato alla (ri)scoperta del disegno e di tutte le sue potenzialità e pensato per le comunità locali, così che ogni persona possa mettere in sinergia mente e corpo, liberando la propria creatività.

Com’è andata l’edizione 2022?

Potrebbe interessarti anche
 

Cover

Perché è necessaria la transizione ‘plastic to paper’

I soli imballaggi in plastica rappresentano il 26% del volume totale della plastica prodotta e utilizzata nel mondo e, nonostante offrano benefici economici diretti e indiretti (in partico-lare il livello di conservazione delle merci e il consumo di carburante per il trasporto grazie al peso ridotto dell’imballaggio), il loro basso livello di riciclo li rende...
Cover

Verso una stampa sostenibile

L’attività di stampa ha un impatto ambientale che deve essere accuratamente valutato, visto che implica l’utilizzo di inchiostri, toner e altri elementi da ponderare al meglio. Per Fedrigoni non è solo importante produrre con responsabilità le proprie carte e materiali autoadesivi ma indicare come un processo di stampa possa risultare sostenibile. Abbiamo individuato 10 aspetti...